L’informatica non sarà mai il mio mestiere

Ok, va bene, mi arrendo. Virgilio HAI VINTO TU. Lo ammetto, a scuola nei laboratori di informatica parlavo sempre con il compagno dietro di me. E' vero non ero attenta, ma che ci volete fare io ho sempre preferito le materie umanistiche. Ok, prometto che mi iscriverò alla CEPU per prendere ripetizioni, giuro che sarò attentissima. Ma ora qualcuno potrebbe … Continua a leggere

shopping

Odio andare in giro per i negozi e non trovare nulla che mi piace. Lo shopping dovrebbe quasi essere una terapia ma se non riesci a sfogarti negli acquisti diventa motivo di  un'insoddisfazione che cresce e tu non sai come contenerla. Ieri, uscita da questo posto mi sono diretta verso i miei negozi di abbigliamento preferiti ma cavolo il primo era … Continua a leggere

ripubblicazione

 ho visto che l'ultimo post non si legge, così come altri pubblicati nei giorni scorsi, ma visto che la nuova piattaforma blog mi impedisce di cambiare formato, modificare o cancellare i post precedenti mi tocca ripubblicare il post se voglio che qualcuno lo legga…. Ho sentito per tutta la mattina il suo odore, lo sentivo sulla pelle, lo sentivo sulla mia … Continua a leggere

Odore

  Ho sentito per tutta la mattina il suo odore, lo sentivo sulla pelle, lo sentivo sulla mia camicia. Il suo odore mi piace, il suo odore mi da un senso di appartenenza che credevo perduto. Mi piace portarlo addosso, mi piace pensare che lui abbia addosso il mio. Il suo odore accresce la mia possessività, lo immagino mio e … Continua a leggere

Il sesso di Dio

Chissà perchè si parte sempre dall'idea che Dio sia un uomo…… Un uomo non può essere un Dio, questo è poco ma sicuro. Un Dio che fra l'altro genera vita dovrebbe essere donna. Ma chissà perchè la cultura religiosa dal cattolicesimo in poi tende ad assoggettarci ad un'idea di Dio uomo che poi diciamocelo è una storia che non ci … Continua a leggere

amarcord

Ho un giro d'amiche piuttosto giù di morale in questo periodo. Storie d'amore finite male, tradimenti, addii, uomini che non sapendo lasciare fanno in modo di essere lasciati. Tutto regolare insomma, capita di continuo, capita sempre. Solo che oggi mi sta prendendo male. Ho letto l'e-mail di una mia cara amica che vive in un'altra città, la sua rabbia, la … Continua a leggere