Niente è più uguale

Una bottiglia di champagne. Dici che dobbiamo festeggiare. Dici che mi avevi sentito giù, confusa, triste e confusa. Dici che non volevi invadere i miei spazi, volevi lasciarmi il tempo di decidere. Il tempo per fare la scelta migliore per me. Dici che mi vuoi bene. Dici che non potevi dirmi che speravi restassi. Dici che hai sperato fino alla … Continua a leggere

compromesso

Sono una grande diplomatica. Davvero. Tre ore di riunione ed alla fine l'ho spuntata. Perfect! Mobilità, sarà la nuova parola d'ordine. Resto qui ma mi muoverò moltissimo. Coordinamento a distanza, lo chiamano, dei nuovi progetti appoggiandosi a gente del luogo. Ma il primo incarico resta quello che già ho assunto da un anno. Stesso gruppo di lavoro. Stesso direttore, priorità … Continua a leggere

fischi e Ruini

Così i giovani senesi hanno fischiato Mons Ruini. Grande indignazione da destra a sinistra. Io, invece, penso abbiano fatto bene. Hanno fatto bene perchè Ruini si comporta da capo partito e fa politica. Se fai politica devi aspettarti dissenso. Soprattutto quando invadi spazi che non sono tuoi. Ingerenze, lo dicevo già qualche giorno fa, che mi indignano. Così come mi … Continua a leggere

c’ho l’ansia

C'ho l'ansia perchè non so che fare. C'ho l'ansia perchè la riunione chiarifichiatrice non ha chiarito nulla. C'ho l'ansia perchè non lo so se voglio partire. C'ho l'ansia perchè il lavoro che mi propongono è un gran lavoro. Un'occasione d'oro ti dicono però io non lo so se voglio davvero passare sei mesi a Dublino e sei mesi a Miami … Continua a leggere

decisioni che pesano

Passo 4 ore della serata al telefono. Al telefono con Ale, al telefono con Alice, al telefono con mia madre, con Mr D. Al telefono perchè sono in panico. Sono in panico. Panico totale. Una proposta, una proposta arrivata d’improvviso al termine di una riunione fiume. Una proposta ed un futuro delineato appare sempre meno chiaro. Una proposta che fino … Continua a leggere

Ingerenze

Quello che io non sopporto della Chiesa sono le ingerenze. Le ingerenze che cerca di avere nella vita politica del Paese. Due cose in queste settimane mi hanno dato ai nervi. Mi ha dato ai nervi tutta la polemica sulla RU486, mi hanno dato ai nervi le parole di Mons. Ruini sulle coppie di fatto che non sono famiglia. Io … Continua a leggere

in risposta di

Ti domandi dove stanno gli italiani? Stanno dove stavano 10 anni fa quando a morire era Palermo. Oggi tocca a Napoli. Domani toccherà a Bari. Il Sud morirà pezzo dopo pezzo e quando le industrie del Nord non avranno a chi vendere le loro pregiatissime manifatture allora si ricorderanno che esisteva un Sud. Il Sud muore ed il Ministro del … Continua a leggere

Napoli muore?

Qualcuno qualche tempo fa mi ha chiesto se Napoli e Palermo sono uguali. Ho risposto che siamo della stessa famiglia ma di madri diverse. Siamo cugini ma non fratelli. Così diversi nei comportamenti, loro solari, pronti a scherzare sempre, molto aperti. Noi aperti si ma estremamente diffidenti. Se qualcuno ti da qualcosa chiedigli sempre cosa vuole in cambio, me lo … Continua a leggere

Telefonata – post baruffa

Lui: "Sei ancora arrabbiata?"Io: "Hmmmmmmm non lo so!"Lui: "Dai, scusa hai ragione. Dovrei fidarmi di più di te"Io: "Si dovresti fidarti di più. Pure perchè non si può chiedere una cosa ad una persona e poi fare esattamente l'opposto. Vuoi che io riponga la mia fiducia in te ma poi tu non fai altrettanto"Lui: "Si hai ragione. Cosa posso fare … Continua a leggere

gelosia

Io non sono mai stata un tipo geloso. Non sono gelosa se mi dice che esce con le sue ex, non sono gelosa della sua assistente, 1,80 di bionda mozzafiato che so avere molte aspirazioni su Mr D. Non sono gelosa così mi comporto e dico le cose più assurde senza pensarci troppo. Non sto a pensare che lui potrebbe … Continua a leggere